© Codyeco S.p.A. - P. Iva 07884510962 - Dati fiscali - Privacy - Cookies

Punto di forza e vanto dell’azienda, il settore tecnico colloca Codyeco a un livello superiore rispetto a tutta la concorrenza.

I laboratori tecnici di Santa Croce sull’Arno (PI), Arzignano (VI) e Solofra (AV) sono vere e proprie concerie sperimentali, dove tutte le fasi della lavorazione del pellame vengono riprodotte e testate, dalla riviera fino alla rifinizione.

Concepiti secondo le più avanzate metodologie e gestiti da uno staff di tecnici esperti e altamente qualificati, i laboratori operano incessantemente per risolvere le problematiche che interessano la clientela, proponendo soluzioni personalizzate, frutto della continua ricerca tecnologica condotta da Codyeco.

Ma il compito delle concerie sperimentali va oltre la proposizione di soluzioni ai problemi quotidiani: qui si elaborano nuove soluzioni applicative, cercando di anticipare i trend che interesseranno in futuro il mercato.

I laboratori sono in continuo contatto con i tecnici presenti presso la rete distributiva di Codyeco nel mondo, e non solo: periodicamente ospitano personale della clientela localizzata in svariati paesi per aggiornarli sulle nuove ricettazioni e proposte lanciate sul mercato.

Presso Codyeco si tengono inoltre simposi con tecnici italiani ed esteri per lo scambio di informazioni circa le rispettive esperienze sul campo e per l’aggiornamento sulle novità che vengono sviluppate.

L’attività di sviluppo di nuovi prodotti non si arresta mai, in quanto dettata dalle incessanti richieste di rinnovamento delle collezioni che giungono dalle più importanti firme del lusso.

Codyeco - in collaborazione con organizzazioni esterne della filiera moda – elabora, sviluppa e propone direttamente alla proprie clientela nuovi articoli aggiornati in base alle ultime tendenze “primavera-estate” e “autunno-inverno”

FASE UMIDA

I laboratori tecnici che si occupano della fase umida della lavorazione del pellame dispongono di circa quaranta bottali di diverse dimensioni, tre impianti di sottovuoto, cinque presse. Qui si eseguono internamente anche tutte le principali operazioni meccaniche sul pellame (messa a vento, sottovuoto, asciugaggi, presse).

 

In questi laboratori in un anno vengono effettuate mediamente 2000 riconce su tutti i tipi di pellame e 600 imitazioni di colore per la clientela italiana ed estera.

Nei laboratori beamhouse & wet-end nascono gli articoli che le case di moda utilizzeranno per borsetteria e calzature, nonché articoli specifici per l’arredamento. Forte è la tradizione di Codyeco nello sviluppo di articoli velour sviluppati su pelli e croste wet blue (vitelli, capre, ecc.).

Una particolare attenzione è dedicata ai coloranti, da sempre punto di forza di Codyeco.

Accurata selezione della gamma dei colori, prova della loro applicazione, assistenza alla messa a punto dei campionari per i clienti: un’operatività sempre orientata alla creazione di valore per i clienti.

RIFINIZIONE

Per la fase di rifinizione sono disponibili sei cabine spruzzo, due rool coater, tunnel per essicazione, macchine stiratrici e tre botti per follonare.

Nei laboratori di rifinizione in un anno vengono mediamente rifinite più di 300 pelli di ogni tipo ed effettuate imitazioni di colore per la clientela italiana ed estera su più di 2000 pelli di

ogni tipo. Qui si studiano in particolare gli effetti sia visivi che tattili di varia articolistica per pelletteria e calzatura. Si studiano inoltre metodi e applicazioni per nobilizzare pelli di provenienza e qualità anche più economica.

Da segnalare l’attenzione per i temi ambientali, che ha visto, negli anni recenti, il passaggio da rifinizione in solvente a quella ad acqua, per una rifinizione più pulita e meno inquinante, sia per l’ambiente che per gli stessi operatori.

Cliccando su 'OK' o navigando sul sito, accetti la nostra cookie policy. OK
Cliccando su 'OK' o navigando sul sito accetti la nostra cookie policy. OK